News & Resources

/News & Resources/

Community NdT Blockchain Use Cases

This article summarizes the most recent use cases developed by Network Partners of the NdT Community. Although they operate in very different industrial sectors, all the Partners have the same objective of giving concrete form to blockchain projects after having "put their nose" in the technology. All these use cases will be presented by their proponents at the Community NdT Blockchain Business Case Forum next 27 June in Milan. A first experience comes from the Italian Customs Agency that is deepening the adoption of blockchain technology to involve, in a uniform growth path, those technologically advanced companies that are still moving [...]

Community NdT Blockchain Use Cases 2018-06-10T10:29:25+00:00

MASTERCASE NDT COMMUNITY – PROGETTO VEROVINO

La giovane Community NdT (il Naso di Tommaso) ha fatto passi da gigante dal momento della sua fondazione (ottobre 2017). Il mese di maggio 2018 segna un punto di svolta nella sua carriera: il 17 maggio, si è tenuto il primo Master Case della Community che ha gettato le basi per la realizzazione di un progetto concreto basato sulla tecnologia blockchain. Non si è trattato solo di parole, ma di FATTI. Il progetto ha visto interessata, in primis, un’azienda esportatrice di vini italiani negli Stati Uniti, che ha avvertito la necessità di gestire tramite la tecnologia blockchain tutto il flusso di [...]

MASTERCASE NDT COMMUNITY – PROGETTO VEROVINO 2018-06-09T18:06:17+00:00

Amazon e una startup di ConsenSys offriranno piattaforme blockchain semplificate

Secondo quanto riportato nella giornata di oggi 15 maggio dalla CNBC, Amazon Web Services (AWS), la divisione cloud computing del gigante tecnologico, sta collaborando con la startup blockchain di ConsenSys Kaleido per offrire ai propri clienti piattaforme cloud blockchain semplificate. Leggi tutto l'articolo....

Amazon e una startup di ConsenSys offriranno piattaforme blockchain semplificate 2018-05-16T08:58:02+00:00

Blockchain e diamanti

#blockchain e filiera dei diamanti L'applicazione è stata sviluppata da De Beers insieme ad altri cinque grandi produttori di diamanti : Diacore, Diarough, KGK Group, Rosy Blue NV, and Venus Jewel. De Beers dice che la sua nuova piattaforma, Tracr, sarà lanciata entro la fine di quest'anno e sarà aperta all'intera industria dei diamanti. Secondo quanto riferito, lo sforzo è stato intrapreso per rafforzare la fiducia dei consumatori e la fiducia pubblica che i diamanti di De Beers non erano in conflitto, oltre ad aumentare l'efficienza nella catena di approvvigionamento. I diamanti da conflitto sono diamanti non tagliati estratti in una [...]

Blockchain e diamanti 2018-05-11T08:03:28+00:00

La seconda azienda di software al mondo offrirà prodotti basati su Blockchain

La compagnia della Silicon Valley sta lavorando con il Banco de Chile per registrare le transazioni interbancarie su un hyperledger. Oracle ha anche lavorato con il governo nigeriano, che avrebbe intenzione di utilizzare la tecnologia blockchain per documentare dazi e oneri doganali. Secondo Bloomberg, i prodotti di Oracle verranno anche utilizzati dalle compagnie farmaceutiche nella gestione della catena di distribuzione dei medicinali. Recentemente la tecnologia Blockchain è stata adottata con successo da importanti industrie. Ad aprile, la banca spagnola BBVA Bank è diventata la prima banca internazionale a concedere un prestito su blockchain. Secondo l'istituzione, l'utilizzo della tecnologia Blockchain ridurrebbe il tempo necessario per completare un [...]

La seconda azienda di software al mondo offrirà prodotti basati su Blockchain 2018-05-08T14:26:35+00:00

Webinar Introduzione a blockchain e Casi d’Uso Aziendali

Pensate a blockchain come ad uno “speciale” database. Appena il dato (sia esso relativo ad una fattura, ad un ordine di acquisto, ad un pallet di merce, ad un certificato di qualità) entra in questo database, esso viene automaticamente validato, certificato, e “notarizzato”. Da quel momento in poi è univoco ed immutabile per sempre. Pensate cosa voglia dire questo per chi debba assicurare l’origine delle merci, la reputazione dei partecipanti alla catena di fornitura, e la univocità e veridicità dei documenti scambiati. Attraverso un webinar di 60 minuti renderemo chiaro come tutto questo possa avvenire. AVVERTENZA: Non vogliamo convincervi della “bontà” [...]

Webinar Introduzione a blockchain e Casi d’Uso Aziendali 2018-05-07T20:40:48+00:00

World Food Programme e pagamenti ai rifugiati su blockchain

The United Nations’ World Food Programme is expanding its Ethereum-based blockchain payments system to avoid the transfer fees incurred via the traditional banking system. Over a year ago in January 2017, the World Food Programme (WFP) successfully tested ‘Building Blocks’, tested an experiment that enabled the transfer of WFP food and cash on a public Ethereum blockchain through a smartphone app, to vulnerable families in Pakistan. https://cointelegraph.com/news/belgium-contributes-to-world-food-programme-blockchain-project  

World Food Programme e pagamenti ai rifugiati su blockchain 2018-05-02T16:48:34+00:00

Cibo e italian sounding: all’estero 6 prodotti su 10 sono falsi made in Italy

Italian sounding: quel fenomeno che consiste nell’utilizzo di denominazioni geografiche, immagini e marchi che evocano l’Italia in prodotti che però di Made in Italy non hanno proprio nulla. Pratica che  colpisce soprattutto i formaggi , ma che non risparmia nemmeno l’olio extravergine di oliva, le conserve, i prodotti ortofrutticoli (come il pomodoro San Marzano) e la pasta di grano duro. Blockchain può aiutare a combattere il fenomeno Leggi l'articolo di Antonio Iannone - Foodchain SpA https://www.linkedin.com/pulse/foodchain-authentico-blockchain-team-food-lovers-up-fight-iannone/?published=t

Cibo e italian sounding: all’estero 6 prodotti su 10 sono falsi made in Italy 2018-05-02T15:31:51+00:00